PAGINA FACEBOOK

Like&Follow

Registro elettronico_classeviva

AccediRegistroElettronico

#IoTornoaScuola 2021/2022

Rete TalentInclusivi

Archivio articoli

Abbiamo 11 visitatori e nessun utente online

Amm. trasparente (vecchio sito)

LINK UTILI

scuola in chiaro

 

pnsd

 

 

 

“Una guida consapevole: per Iacopo e Marco”, incontro sulla sicurezza stradale

 

 

L’Istituto comprensivo “P. Mennea – Baldacchini-Manzoni” chiama le Associazioni e le Associazioni rispondono. Questo nell’ottica di un’apertura e sinergia orizzontale con il territorio, per educare le giovani generazioni. Si è tenuto oggi, Martedì 29 Novembre, l’incontro conclusivo del Progetto nell’ambito della legalità, “TESTIMONIAMO LA SICUREZZA, una guida consapevole per Iacopo e Marco”.

Scopo dell’iniziativa è promuovere la partecipazione delle parti sociali sensibili, al fine di stimolare un confronto maturo sulla “SICUREZZA STRADALE”. Ormai è allarme rosso. Purtroppo le cronache dei giornali somigliano sempre di più a un bollettino di guerra e non passa giorno che non si registrino incidenti drammatici nazionali e locali; eppure, nonostante il diffondersi degli allarmi e il moltiplicarsi delle campagne per la sicurezza stradale, molteplici sono le infrazioni per guida in stato di ebbrezza e distrazioni al volante (uso del cellulare in primis). Nelle città sfrecciano tragicamente i “pirati della strada” che ammazzano e feriscono cittadini inermi, nonostante l’introduzione del reato di omicidio stradale e dell’ultimo fenomeno non di poco conto delle bici elettriche che investono i pedoni e scappano senza poterli identificare.

Il progetto ha avuto incontri formativi rivolti alle classi terze della scuola secondaria di 1° grado ”Baldacchini-Manzoni, tenuti dal m.llo Oronzo Dibitonto della polizia locale, in collaborazione con le docenti referenti alla legalità, Maria Cavaliere e Francesca Lanciano, che hanno carpito l’attenzione dei discenti, i quali hanno apprezzato con interesse le informazioni sulle norme di comportamento del codice della strada.

Il Dirigente scolastico, prof.ssa Gabriella Catacchio, e la comunità scolastica tutta hanno  ospitato nella giornata odierna, presso la palestra del plesso “S. D. Savio”, i rappresentanti di istituzioni locali, l’assessore alla Cultura, Oronzo Cilli, il Presidente della Commissione cultura, Avv. Fiorella, il m.llo Oronzo Dibitonto, in  rappresentanza del Comando della Polizia locale di Barletta e del Col. Savino Filannino, il dott. Antonio Zagaria, specialista in rianimazione e Christgian Binetti, moderatore dell’incontro e protagonista di un monologo su “Iacopo e Marco”.

E’ intervenuto il sig. Giuseppe Di Bari, padre di Iacopo, ricordato come “il ragazzo delle farfalle”, per testimoniare, sensibilizzare e informare la platea ad una guida sicura e consapevole. La conoscenza preventiva di tali norme è essenziale per il raggiungimento di un obiettivo comune: salvare la vita umana